LE FIGURE DELLA NOSTRA GIURIA:

Il presidente di giuria è responsabile delle operazioni di voto dei giurati  e ne garantisce la regolarità, egli non esprime nessuna votazione.

I membri della giuria votano secondo la loro cultura e esperienza , esprimendo due tipi di giudizio uno tecnico ed uno artistico seguendo la regolamentazione di voto del concorso .

PAOLO CIANFONI  presidente di giuria 2019

Da oltre trent’anni  si dedica alla danza, prima come ballerino e successivamente come insegnante e coreografo.Illuminante –dice – l’aver conosciuto negli anni ’80 colui che considera non solo il suo maestro di danza, bensì il suo grande maestro di vita, il compianto Vladimir Luppov. 

Nell’arco di un ventennio ha danzato in molti balletti del repertorio classico e contemporaneo come: Lago, Bella Addormentata, Schiaccianoci, Romeo e Giulietta, Don Chisciotte, Petrushka, Phedre, Bolero, Coppelia, ricoprendo ruoli da solista e primo ballerino. Nel 1984 è al teatro dell’Opera di Roma sotto la direzione artistica di Maya Plisetskaya.

Grande la sua passione per la musica e per le arti figurative, studia chitarra classica e pianoforte, diplomato al liceo Artistico  studia scenografia e Architettura all’università di Roma. 

Studia le tecniche di danza contemporanea e modern  Jazz, le danze standard e latino americane.

Nel 1996 consegue il diploma di insegnante all Royal Academy of Dance di Londra 

Nel 2005 viene nominato  dal Consiglio Federale , Coordinatore tecnico Nazionale.inoltre svolge attività di ricerca e formazione presso l’Istituto Superiore di Danza Sportiva ISDAS e MIDAS. E’ autore del libro FIDS “Manuale di Coreografia” e coautore assieme a Paolo Ciogli del Testo “L’utilizzo della musica nella danza sportiva. 

Attualmente si dedica all'insegnamento e alla coreografia .

ORIELLA DORELLA  membro di giuria 2019

Oriella Dorella viene ammessa alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala ad otto anni, dove si diploma nel 1969 entrando nell’organico del Corpo di Ballo scaligero.All’interno del Corpo di ballo del Teatro alla Scala percorre tutte le tappe della sua brillante carriera: dapprima viene nominata Solista nel 1972, poi Prima ballerina nel 1977 e a partire dal 1986 Étoile dell’ente meneghino. Tra gli altri, ha preso parte ad alcuni dei più famosi balletti in cartellone: GiselleLo SchiaccianociCoppeliaLa bisbetica domata di John Cranko, La Strada di Mario Pistoni, Miss Julie di Birgit Cullberg, L’Histoire de Manon di Kenneth McMillan, OneginAfternoon of a Faun di Jerome Robbins, Adamo ed Eva. Ha inoltre partecipato anche ad alcuni programmi televisivi, come l’edizione 1981-82 di Fantastico, in onda sulla Rai, e le fiction Grandi domani e Non smettere di sognare.

MARCO MESSINA membro di giuria

Torinese di nascita inizia gli studi della danza all’éta di 16 anni 
Negli anni 1998 1999 studia danza classica e moderna nell'Accademia Regionale di Danza Teatro Nuovo Torino.
Nel 1999 entra come danzatore solista nella Compagnia di Danza Teatro Nuovo Torino diretta da Gian Mesturino.

Ha danzato come solista in: ORFEO di Marco Berriel, ROMEO E GIULIETTA DI Vittorio Biagi, TANGO DELLE ORE PICCOLE, BOLERO, FIGURE IN FUGA DI Robert North, SINLESS e COPPELIA di Michele Pogliani CARMEN E VEDOVA ALLEGRA di Luciano Cannito, FIORI SPEZZATI, SOGNI DI HOLLIWOOD, MISTER PUNCH di Lindsay Kamp, IL CANTICO DELLE CREATURE e FOTOGRAFIA di Joseph Fontano, MUSICAL MAESTRO con Manuel Frattini e ha interpretato ruoli  come primo ballerino in : SUBROSA di Carolyn Carlson, PURPLE WALK di Stijn Celis, INVITO ALLA DANZA, ADAMO ED EVAdi Birgitte Cullberg, GISELLE, DANS MED MERA di Mats Ek.
Nell agosto 2003 entra a far parte del Corpo di Ballo del Teatro Alla Scala dova ha danzato come solista nell OPERA MOISE di Micha Van Hoecke e come Corpo di Ballo in tutto il repertorio classico e contemporaneo.

Danza come primo ballerino ospite nella compagnia ABC, diretta da Maurizio Bellezza,in NAPOLI  e nel ruolo di James nelle Silphide di Bournonville e di Basilio nel DonChishotte.

CONTROPOTERE di Jacopo Godani.CARMEN di A.Amodio,La SILPHIDE di P.Lacotte,la BAYADERE di N.Makarova,PETIT MORT e SIX DANCES di J.Kylian. DAMA DELLE CAMELIE di J.Neummeier,.solista in LE PARC di A.Preljocaj.
Nel dicembre 2007 è invitato come primo ballerino ospite a danzare in due pruduzioni di una giovane compagnia stabile di Vicenza”EUROPAEN THERSICORE COMPANY”.

Danza nel primo ruolo di “LA MORTE E LA FANCIULLA”di R.North.Danza,come primo ballerino in “MEDITERRANEA “di M.Bigonzetti,nel capo dei medicanti in Manon e capo bandito in CARMEN di Roland Petit, in BELLA FIGURA di J.Kylian.Danza come solista in LE SACRE DU PRINTEMPS E L UCCELLO DI FUOCO di M.Bejart e nel ruolo di Gamache nel DON QUIXOTTE di Nurejev,solista nella Cinderella di M.Bigonzetti,Dal 2008 danza con Simona Atzori nel" Simona and friends".Nel 2010 è ospite nel programma BARBARESCHI SHOK ,  LA VITA IN DIRETTA  E NOTTE DI LUCE SU RAI 1 per danzare con Simona Atzori .

Nel 2010 danza dopo Roberto Bolle nel passo a due "Herman Shmerman" e "In the middle" di W.Forhythe.

Nell ottobre 2010 danza con Sabrina Brazzo per l evento TOD'S a Beijing.cor.G.Schiavoni.

Danza come solista nella coppia saracena nel balletto Raymonda.

Nel 2012 debutta come coreografo nello spettacolo "EMOTION LIFE" per Simona Atzori e i ballerini del teatro Massimo di Palermo  con Regia di Andrea Forte.

Coreografa il passo a due " GLADIATORS" che debutta in un gala con primi ballerini e solisti del Teatro alla Scala.

Nel settembre 2013 danza nel ruolo di Mario nel balletto

" L'ALTRA META DEL CIELO" sulle musiche di Vasco Rossi e cor. Marta Clarke.

Coreografa  nel dicembre 2014 un passo a due per Nicoletta Manni e ClaudioCoviello sulla musica della traviata per un programma Rai.

Da anni collabora e crea spettacoli anche a livello coreografico con Simona Atzori che portano in tour in tutta Italia .

Nel 2017 firma la sua prima coreografia per il corpo di ballo della Scala di Milano “ La valse” sulla musica di Ravel.

 

 

SIMONA TARTAGLIONE membro di giuria

 

inizia la sua formazione di danza a Torino, sua città natale. Nel 1994 perfeziona i suoi studi all’Accademia Regionale di Torino, dove si forma in danza classica e contemporanea ,diplomandosi nel 1999.

Dopo aver completato gli studi, la Compagnia Teatro Nuovo di Torino le offre un contratto. Rimarrà in questa compagnia fino al 2002 dove avrà la possibilità di interpretare il repertorio classico e contemporaneo di vari coreografi di fama internazionale (Nacho Duato, Robert North, Jiri Kilian, Lindsay Kemp, Luciano Cannito, Marco Berriel, etc.) .

Nel 2002 si trasferisce in Germania come solista al Ballett StadtTheater Bielefeld dove rimarrà fino al 2006 e dove verrà premiata come Miglior Giovane danzatrice del Nordrhein-Westfalen nel ruolo di Coppelia.

Nel 2006 entra a far parte del Ballett StadtTheater Hagen dove rimarrà fino al 2008 e dove oterrrà nuovamente il premio come migliore ballerina del Nordrhein-Westfalen nel ruolo di Giselle.

Nel 2008 si traferisce in Svizzera a Losanna per entrare a far parte dalla prestigiosa compagnia del Béjart Ballet Lausanne dove ha la possibilità di ballare numerosi ruoli nelle coreografie di Maurice Béjart, Gil Roman, Tony Fabre, Sthan Kabar-Louë e molti altri in ruoli solistici.

Nell’agosto del 2013 decide di dedicarsi all’insegnamento della danza classica e contemporanea, insegnando nell’École de Danse Martinelli a Nyon e alla AFJD (Conservatorio di Danza a Losanna).

Giurata in diversi concorsi, insegnante ospite in stage di danza nazionali ed internazionali per Master Class di classico, contemporaneo e Workshop coreografici.

Unisce all’insegnamento della danza il GYROTONIC® fondando con Angelo Murdocco StudioCorpo, GYROTONIC®Mmethod Lausanne. Fonda sempre con suo marito la FDC (Future Dance Career) che ha lo scopo di aiutare i ballerini e futuri ballerini nell’orientamento per trovare la compagnia adatta a loro.

Consegue successivamente la certificazione come istruttrice di Antigravity® Fitness.

 

Angelo Murdocco membro di giuria

inizia a studiare danza con Marilisa Biscalchin.

Nel 1993 perfeziona i suoi studi all’Accademia Regionale del Teatro Nuovo di Torino, dove si forma in danza classica e contemporanea  diplomandosi nel 1998.

Danzerà con la Compagnia del Teatro Nuovo di Torino dove rimarrà fino al 2002 

 interpretando coreografie di vari coreografi di fama internazionale

(Nacho Duato, Robert North, Lindsay Kemp, Luciano Cannito, Marco Berriel, etc.).

Nel 2002 si trasferisce in Germania al Ballett StadtTheater Bielefeld dove rimarrà fino al 2006  come solista.

Nel 2006 al 2008 danzerà come ballerino solista del Ballett StadtTheater Hagen.

Nel 2008 si trasferisce in Svizzera a Losanna per entrare a far parte dalla prestigiosa compagnia del Béjart Ballet Lausanne dove ha la possibilità di ballare numerosi ruoli nelle coreografie di Maurice Béjart, Gil Roman ed Alonso King, ballando nei più prestigiosi teatri al mondo

come il Bunka Kaikan di Tokyo, Bolshoi di Mosca, Mariinsky di San Pietroburgo e molti altri condividendo la scena anche con grandi stelle della danza come Michail Baryshnikov, Aurelie Dupont, Diana Vishneva, Friedemann Vogel.

Nell’agosto del 2013 decide di dedicarsi all’insegnamento della danza, insegnando come ospite in stage di danza nazionali ed internazionali e workshop coreografici.

Contemporanemente a questo decide di approfondire e specializzarsi in un altra delle sue passioni la Grafica ed il Web Design, fondando DnA Communication (www.dna-communication.it) agenzia di comunicazione speciallizzata per le aziende e per il mondo della

danza a cui è particolarmente legato.

Co-fondatore di MasterTurn (www.masterturn.com) l’attrezzo ideale per il miglioramento delle pirouettes.

Unisce all’insegnamento della danza il GYROTONIC® fondando con Simona Tartaglione StudioCorpo, GYROTONIC® method Lausanne.

Co-fondatore della FDC (Future Dance Career) che ha lo scopo di aiutare i ballerini e futuri ballerini a trovare la compagnia più adatta alle proprie possibilità attraverso un network di ballerini e direttori dicompagnia che aderiscono al progetto di FDC

(www.futuredancecareer.com). Maitre de ballet di Cuba, tuttora insegnante presso il Liceo Artistico Coreutico presso la Fondazione T.N.T. è impegnata in numerosi stage nazionali ed internazionali.

 

Cristina Golin membro di giuria

 

Cristina Golin, torinese, inizia la sua formazione classica e contemporanea presso il Teatro Nuovo di Torino.   Approfondisce la sua ricerca espressiva all'estero, frequentando corsi e laboratori tenuti da maestri di diversa provenienza fra i quali Wim Wandekeybus, Inaki Azpillaga, Ivan Wolfe, Elisabeth Corbett,  Larrio Ekson.

Dopo alcune esperienze professionali in programmi televisivi Rai,  prosegue il suo percorso di danzatrice e assistente coreografa in produzioni teatrali con il Teatro Nuovo e il Balletto Teatro di Torino.

Parallelamente si dedica all'attività di insegnante e coreografa di danza contemporanea ( Compagnia Bes Ensamble, Compagnia Koinè, Format B.T.T ).

Coreografa  in  convention quali  Oreal,  Vichy,  Iveco,  Fiat,  Alfa Romeo, Lancia, Porche, ha inoltre coreografato il video promozionale delle Olimpiadi Invernali di Torino  diffuso in mondovisione sulle principali reti televisive.

Ha realizzato spettacoli che hanno debuttato nei migliori Festivals teatrali Italiani .

Con la Compagnia Balletto Teatro di Torino,  ha seguito come assistente coreografa le produzioni che hanno debuttato a Miami,  New York e a Lione.

Collabora periodicamente con strutture teatrali attraverso iniziative laboratoriali.

Ha ricevuto prestigiosi premi per creazioni coreografiche, un suo lavoro debutterà a Bogotà ( Colombia ) nella stagione 2013 / 2014 a seguito di un progetto cinematografico legato al mondo coreutico.

Nella stagione 2014 / 2015 collabora come assistente di Matteo Levaggi alla produzione di uno spettacolo commissionato dal Maggio Danza Fiorentino e al Bird’s Dance Projet Matteo Levaggi. 

 

La lezione : 

Il suo lavoro si caratterizza nella ricerca di un linguaggio fluido della danza contemporanea legato ad una base accademica.

L’obiettivo del suo insegnamento è la qualità del gesto, si tratta di vivere il movimento come un modo di espressione unico dove la tecnica interviene per costruire meglio la propria danza.

Fluidità, energia, gioco con lo spazio ed il suolo, caratterizzano la sua classe.

                              

 

 

 informazioni

 

TEL . FAX 011 9787459 – CELL. 339 2437549 – 393 5295768 - 328 0055295